Controllare i livelli di trigliceridi e colesterolo gemmoderivati

Comment

Trigliceridi alti
Pubblicità

Controllare i livelli di trigliceridi e colesterolo gemmoderivati

Tra i rimedi naturali utili per controllare i livelli di trigliceridi e colesterolo si consigliano anche alcuni gemmoderivati che permettono di regolare i livelli ematici dei lipidi prevenendo così la possibile insorgenza di malattie cardiovascolari e diversi disturbi di salute.  Il colesterolo cattivo risulta costituito da lipoproteine a bassa densità (LDL – Low Density Lipoprotein), quando le LDL si attestano su valori normali forniscono alle cellule il corretto fabbisogno di colesterolo, nel caso in cui i trasportatori del colesterolo nel sangue risultano in eccesso le cellule continuano ad inglobare LDL, la loro sintetizzazione determina un residuo insolubile di colesterolo che causa l’ispessimento delle arterie, una condizione che provoca l’insorgenza di molte malattie cardiovascolari. Per controllare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue si raccomanda l’assunzione di alcune macerazioni glicoliche di tessuti meristematici di alberi ed arbusti e tra i gemmoderivati più efficaci in tal caso si consiglia il gemmoderivato di olivo da assumere prima dei pasti per agire sul metabolismo lipidico favorendo la riduzione dei livelli di trigliceridi e di colesterolo nel sangue; questo preparato naturale ha proprietà ipotensiva, antisclerotica, ipocolesterolemizzante valide per abbassare alti livelli di trigliceridi, valori eccessivi di colesterolo, arteriosa alta, ma anche per risolvere il quadro clinico legato a sindromi sclerotiche provocate dalla senilità oppure dal diabete.

Pubblicità

Altri preziosi alleati fitoterapici

controllare i livelli di trigliceridi e colesterolo gemmoderivati

controllare i livelli di trigliceridi e colesterolo gemmoderivati

Per abbassare i trigliceridi ed il colesterolo totale la fitoterapia suggerisce anche l’uso del gemmoderivato della betulla (Betulla verrucosa linfa) che esercita un’azione detossinante nei confronti del sistema linfatico, stimolando una valida azione depurativa da tossine in eccesso e da scarti metabolici quali ipercolesterolemia e trigliceridi. Un altro rimedio naturale valido per regolare il livello dei lipidi ne sangue è offerto dal prugnolo capace di ridurre le beta lipoproteine, i trigliceridi ed il colesterolo totale, anche in questo caso per un’azione mirata le gocce di prugnolo devono essere assunte una volta al giorno regolarmente. Anche le gemme di rosmarino si rivelano un rimedio efficace contro i trigliceridi alti visto che  accelerano il metabolismo e smaltiscono i grassi, ed infatti questo gemmoderivato riattiva fegato e vie biliari accelerando così il metabolismo.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *