Spezie brucia grassi: peperoncino, zenzero e cannella

Comment

Trigliceridi dieta
Pubblicità

Spezie brucia grassi: peperoncino, zenzero e cannella

Per contrastare le problematiche strettamente connesse con il sovrappeso e con l’obesità si consiglia di dimagrire in maniera sana adottando una dieta sana che prevede il consumo regolare di spezie brucia grassi che possiedono diverse proprietà benefiche per la salute a livello generale, intervenendo anche sui valori dei lipidi ematici. Sono diverse le spezie a cui ascrivere un efficace potere brucia grassi a partire dal peperoncino capace di stimolare il metabolismo, in particolare l’azione brucia grassi è attivata dalla capsaicina, il principio attivo del peperoncino che innesca il processo di termogenesi ovvero il processo metabolico che consiste nella produzione di calore da parte dell’organismo, agendo in particolare a livello del tessuto adiposo, per cui la capsaicina del peperoncino spinge l’organismo a consumare più calorie nel breve periodo che va dal momento dell’assunzione della spezia. Nel controllo del peso corporeo si può far ricorso anche ad una spezia come lo zenzero in grado di aumentare il metabolismofavorendo così  l’effetto brucia calorie; la radice di zenzero attiva altre benefiche proprietà quali: favorisce la digestione, stimola il buon funzionamento dell’apparato digerente, attiva un’azione depurativa.

Pubblicità

L’azione dimagrante della cannella

spezie brucia grassi

spezie brucia grassi

Tra le altre droghe che possono essere associate ad una dieta equilibrata abbinata ad un’attività sportiva regolare per favorire la perdita di peso bisogna menzionare la cannella le cui proprietà dimagranti sono state confermate da diverse ricerche sperimentali; la spezia è in grado di aumentare i livelli di dispendio energetico e di ossidazione del grasso. In particolare il consumo di alcune spezie come la cannella permette infatti di stimolare la termogenesi, un particolare processo metabolico che consiste nella produzione di calore da parte dell’organismo, soprattutto nel tessuto adiposo e muscolare favorendo così l’ossidazione del grasso e la perdita di peso, oltre a ridurre i livelli di lipidi nel sangue la spezia è in grado di regolare la concentrazione di zuccheri a livello ematico quindi è utile anche ai soggetti diabetici.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *