Categoria articoli: Trigliceridi bassi

Trigliceridi bassi: per capire come misurarli, quali sono i valori soglia, per mantenerli bassi con un giusta dieta.

Ipotrigliceridemia conseguenze

Ipotrigliceridemia conseguenze Se il livello dei trigliceridi nel sangue è inferiore al livello considerato normale dal punto di vista fisiologico si registra trigliceridemia, ma questa condizione è nota in ambito medico anche come ipotrigliceridemia che può determinare alcune conseguenze all’organismo. I trigliceridi svolgono un ruolo fondamentale visto che compongono la base di ogni grasso alimentare animale e […]
Continua..

Pubblicità

Basse concentrazioni di trigliceridi acido nicotinico

Basse concentrazioni di trigliceridi acido nicotinico La condizione di ipotrigliceridemia, che si viene ad evidenziare in presenza di basse concentrazioni di trigliceridi nel sangue, può essere causata talvolta dall’assunzione di farmaci a base di acido nicotinico indicati in genere come trattamento per abbassare il colesterolo in particolare la colesterolemia LDL. Questo principio attivo di solito influenza […]
Continua..

Pubblicità

Ipotrigliceridemia le possibili spiegazioni

Ipotrigliceridemia: fattori eziologici Adottando la specifica terminologia medica, l’ipotrigliceridemia indica una condizione caratterizzata da bassi livelli di trigliceridi nel sangue, i cui valori risultano in genere inferiori ai 50 mg/dL. A differenza dell’ipertrigliceridemia le basse concentrazioni di questa categoria di lipidi a livello ematico non rappresenta un fattore preoccupante, anche se il monitoraggio potrebbe far rilevare alla base […]
Continua..

Pubblicità

Trigliceridi bassi ipobetalipoproteinemia

Trigliceridi bassi ipobetalipoproteinemia: la connessione Tra le condizioni patologiche che possono determinare valori di trigliceridi bassi nel sangue vi è l’ipobetalipoproteinemia, una malattia che si caratterizza per dei costanti livelli bassi di apolipoproteina B e colesterolo LDL che può comportare spesso un malassorbimento dei grassi. Il calo dei livelli dei trigliceridi è da imputare ad un’alterazione […]
Continua..

Pubblicità

Trigliceridi bassi: quando l’ipotrigliceridemia è preoccupante

Trigliceridi bassi: ipotrigliceridemia Con il termine medico ipotrigliceridemia si fa riferimento al riscontro di livelli di trigliceridi bassi nel sangue spesso se il gap rispetto al range di riferimento considerato normale è esiguo e la bassa concentrazione di trigliceridi si risolve nel breve tempo non costituisce un problema, invece quando l’ipotrigliceridemia è significativa allora bisogna risalire alla […]
Continua..

Pubblicità

Trigliceridi bassi le cause alla base dell’evento

Trigliceridi bassi le cause di tale situazione Si è sempre discusso della pericolosità dei trigliceridi alti ( si veda per esempio il seguente articolo Dieta per trigliceridi alti: le scelte a tavola), in questo, invece, vedremo la situazione opposta, ossia i trigliceridi bassi. Sembra un paradosso, ma anche avere i trigliceridi bassi può portare a delle […]
Continua..

Pubblicità

Trigliceridi bassi le cause alimentari e patologiche

Trigliceridi bassi le cause comuni e non L’oggetto del seguente articolo, come intuibile dal titolo, saranno i trigliceridi bassi le cause collegate e i possibili rischi che può causare tale situazione. I trigliceridi rappresentano una forma di grasso e devono il loro nome alla loro composizione chimica che prevede una molecola di glicerolo e tre molecole […]
Continua..

Pubblicità

Ho i trigliceridi bassi cosa significa?

Trigliceridi bassi cosa significa? In questo articolo troverà risposta la più prepotente domanda circa i trigliceridi, ossia ” trigliceridi bassi cosa significa?”. Di solito il problema relativo a questo tipo di grassi è prettamente l’opposto, ossia l’ ipertrigliceridemia ( trigliceridi troppo alti), che può causare problemi alla circolazione sanguigna e di conseguenza è alla base dell’insorgenza […]
Continua..

Pubblicità


Pubblicità


Pubblicità

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com